La Voce del Vuoto

In uno scenario da apocalisse, come scaraventati nelle spirali di un sogno cupo e affascinante, sette compagni di sventura affrontano pericoli oggettivi e ansie intime, nella solitudine e nell’isolamento imposti da un terribile cataclisma. Sensazioni, emozioni, paure, speranze, allucinazioni, intuizioni, oscuri presentimenti, confessioni, esplosioni di stati d’animo emergono sullo svolgersi di un dialogo via via più profondo e aperto fra i sette, sovrapponendosi a guisa di ondate impetuose in un’atmosfera drammatica e terrificante. Sono gli slanci emotivi originati da tutto il contesto di una realtà fattasi irreale che si riconoscono, con dolore e prepotenza, nella luce che va finalmente definendo i tratti di un remoto vuoto esistenziale.

Edizione 1996
ISBN 88-7254-773-3
Editore: L’Autore Libri, Firenze
Prezzo di copertina: L. 24.000 (€ 12,39)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: